Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Tutti gli eventi

IL NOSTRO AMORE SCHIFO

24 marzo @ 21:00

Drammaturgia Francesco d’Amore, Luciana Maniaci
Con Francesco d’Amore, Luciana Maniaci
Messinscena e luci Roberto Tarasco
Compagnia Maniaci d’amore
Produzione Nidodiragno

Nidodiragno – Il nostro amore schifo

Lo spettacolo
“Il nostro amore schifo”, spettacolo rivelazione della compagnia, è un’indagine dissacrante sul sentimento intricato della gioventù, sezionato e fatto a pezzi da due figli del nostro tempo, ingenui e spietati. E’ uno spettacolo di parola,  una storia di non-amore durata decenni e condensata nel giro di un’ora, tra picchi di sublime e cadute umilianti, nel tentativo di comporre la guida illustrata della prima esperienza sentimentale, letta come rito di passaggio obbligato prima di consacrarsi alla tiepidezza e alla stabilità dell’età adulta. Lo spettacolo ha la sua forza nel testo, in questo gioco di compiere una carrellata velocissima su una storia lunga, eloquente e piena di alti e bassi. Ogni scena è un’istantanea della loro parabola di una la comicità corrosiva, il lento svelarsi di quell’ironia atroce che è nascosta sotto ogni storia d’amore troppo chiassosa per essere pura. spettacolo cult! – 120 repliche in 5 anni

promozione biglietti su www.ticktino.com fino a lunedì 19 marzo

Recensioni
I Maniaci d’Amore sono una coppia di talenti anomali, (…) E’ raro vedere due personalità così complementari. […].Ma al di là della trama, è folgorante la loro scrittura feroce, surreale, piena di guizzi macabri, tutta al servizio di un travolgente estro interpretativo. Il sole 24 ore Renato Palazzi

Una folata di novità e freschezza drammaturgica. Uno spettacolo intelligente, divertente e irriverente, cui non mancano momenti grotteschi di un cinismo misto a comicità. Davvero bravi i due giovani protagonisti. Da quello che ho visto sono nate due stelle. Li rivedremo entrambi quanto prima, statene certi. Hystrio, Gigi Giacobbe,

Si ride con immediatezza, mentre si intravede, nello svolgersi veloce delle scene, spesso buffe, acide, grottesche, un eccellente lavoro di ammiccamenti colti, una squisita mistura di divertita ferocia e malinconia. […].Un testo fresco, denso di un’ironia profonda, concreta, aspra. E bravi davvero i due interpreti. La Gazzetta di Parma Valeria Ottolenghi

[…]il lavoro dei due convince per la frizzantezza dell’approccio e della dimestichezza con le pratiche di messa in scena. Per la padronanza nell’intervenire chirurgicamente con la sicurezza del professionista. […]. Stupore per i coup de theatre nel finale. Intelligenti, di uno spettacolo intelligente. Il tamburo di Kattrin, Emilio Nigro

La coppia di interpreti usa gli stereotipi per un incalzante tiro al bersagli, capaci di rimanere sul filo di un’anti-recitazione che strizza l’occhio a certi intellettualismi e si sporca però di piacevoli sonorità dialettali che riportano la relazione su un piano quotidiano.[…]Teatro e Critica, Andrea Pocosgnick

…è uno spettacolo minuto che indaga i meccanismi della relazione di coppia e che ha nell’essenzialità espressiva la sua forza detonante […] La loro leggerezza, dunque, ha un valore di contrasto e si fa lancinante e astuta, componendo dialoghi amorosi in cui rispecchiare il disamore, come un respiro si specchia nell’asfissia. Teatro e Critica, Simone Nebbia,

La compagnia
Fondata nel 2009 . Il primo spettacolo “Il nostro amore schifo” nasce nel 2010. Vero piccolo cult tutt’ora in tournèe.  Premi : 2011 “Biografia della peste” Premio Scenario di Drammaturgia. Ne è stato tratto un film prodotto da Indyca Film ed è ancora in scena.  2013 “Omega”, soggetto per film in finale al Premio Solinas Idee per il Cinema 2013.2014 vincono il Premio Scenari Pagani come migliore realtà teatrale dell’anno . 2015 “La metà di zero” studio preparatorio premio menzione speciale Dante Cappelletti. Inoltre: nel 2014  “Morsi a vuoto”, diretto da Filippo Renda, una coproduzione Festival delle Colline Torinesi e Festival Castel dei mondi di Andria.E’ stato definito dal critico del Corriere della Sera Franco Cordelli tra le “eccellenze” del teatro italiano. La casa editrice “Editoria&Spettacolo pubblica la raccolta della prima parte della loro produzione drammaturgica La trilogia del Gioco. Nel 2015 firmano il loro primo radiodramma per Radio3 Rai, La casa non vuole. Nel 2016 il Teatro dell’Orologio di Roma dedica a loro una personale ospitando l’intera Trilogia. Nel 2016 debuttano nella stagione ufficiale del Teatro Stabile di Torino con il loro nuovo lavora “La crepanza” prodotto dal Teatro della Tosse di Genova.

promozione cena in collaborazione con Osteria Ticino – 10% sconto sulla cena (escluso bibite)

biglietti acquistabili presso l’ufficio del teatro Lu-Ve dalle 9 alle 13

Adulti: CHF 25
Studenti/AVS: CHF 20
Ragazzi fino a 14 anni: Gratuito

Dettagli

Data:
24 marzo
Ora:
21:00
Categoria Evento:
Sito web:
https://v3.ticketino.com/v3/it/Event/Il-nostro-amore-schifo/71350

Luogo

Teatro del Gatto
via Muraccio 21
Ascona, 6612 Svizzera

Organizzatore

Teatro del Gatto
Telefono:
+41 91 792 21 21
Email:
info@ilgatto.ch
Sito web:
http://www.ilgatto.ch