Caricamento Eventi

Tutti gli eventi

LA STANZA DEI GIOCHI

13 Ottobre @ 16:30

Regia e drammaturgia: Marta Abate e Michelangelo Frola
Con: Lucia Oca e Francesco Scavo
Produzione: ScenaMadre/Gli Scarti
Spettacolo dai 5 anni
Vincitore Premio Scenario Infanzia
Premio Dallorso per il teatro

Lo spettacolo:
Cosa succede quando non vogliamo condividere ciò che abbiamo? È più importante il possesso o l’amicizia? Come si fermano le piccole guerre quotidiane fatte di egoismi, dispetti, piccole ripicche?

Uno spazio pieno di giocattoli, dove passare ore a inventare, costruire, ridere, divertirsi. Ma basta poco perché il terrain de jeux diventi terrain de guerre. Due bambini imparano così quanto sia facile ferirsi anche solo con le parole, semplicemente rendendo ogni gioco strumento di inganno, ricatto, minaccia.

“Sono i bambini a imitare gli adulti nei loro comportamenti più meschini? O sono gli adulti a comportarsi in modo infantile, immaturo nei loro conflitti, nei loro giochi di potere?”

…“ Ripensando alla nostra infanzia, tutti ricordiamo i rapporti con i fratelli ed i compagni di scuola, e sappiamo bene che, pur essendo loro molto affezionati, non andavamo sempre d’accordo. A volte litigavamo per i giocattoli, a volte ci facevamo i dispetti, a volte ci dicevamo cose cattive. A volte sembrava non ci volessimo più bene. Abbiamo pensato di mettere tutte queste cose dentro a uno spettacolo, per raccontare una storia in cui tutti, anche gli adulti, si potessero riconoscere un po’. Perché tutti a volte siamo un po’ egoisti e ci comportiamo male con gli altri, tutti a volte litighiamo con le persone a cui vogliamo bene.
La stanza dei giochi affronta proprio il tema del conflitto, portando il bambino e l’adulto a riflettere sulle conseguenze delle nostre azioni e su quanto l’egoismo incida sulle relazioni.

Recensioni:
“Un testo che parla agli adulti, ai bambini e al bambino che è ancora in noi. Per non dimenticare la nostra stanza dei giochi e i sogni che avevamo a quel tempo” – Angela Villa – Dramma.it

“Ci sono poesia e ferocia nei loro dialoghi, ci sono incanto e brutalità nei loro gesti. Ci siamo noi allo specchio, insieme ai nostri figli” – Claudia De Lillo, D – La Repubblica

“Una laica e umanissima ricerca, un modo diverso di essere nel mondo per mezzo del teatro. Una paziente costruzione della grazia” – Michele Pascarella – Gagarin Magazine

… Parte da una ricerca maturata negli anni questo piccolo capolavoro teatrale – Roberto Rinaldi Rumor(s)cena
Compagnia ScenaMadre si definisce un’”Impresa Culturale Creativa”, nata nel 2007 in Liguria alla ricerca di strade nuove, sia in termini artistici che organizzativi e tecnici nel campo della cultura. L’obiettivo è di crescere professionalmente in parallelo nel coinvolgimento diretto dell’esperienza culturale con il maggior numero di persone, intendendo la fruizione delle arti come un momento collettivo irrinunciabile e fondamentale per la crescita civile di una comunità. Producono spettacoli teatrali e musicali; si occupano di formazione teatrale delle giovani generazioni e delle fasce più deboli ( con disabilità o anziani); organizzano eventi e rassegne

Biglietto adulti chf. 10.-
Ridotto 3-12 anni chf. 5.-

Dettagli

Data:
13 Ottobre
Ora:
16:30
Categoria Evento:

Organizzatore

Teatro del Gatto
Telefono:
+41 91 792 21 21
Email:
info@ilgatto.ch
Sito web:
http://www.ilgatto.ch

Luogo

Teatro del Gatto
via Muraccio 21
Ascona, 6612 Svizzera
+ Google Maps