perCorso di NARRAZIONE

IL GIARDINO DEI RACCONTI
percorso di 5 incontri di narrazione per adulti
rivolto a genitori, insegnanti, bibliotecari e appassionati di storie         

da martedì 24 settembre 2019

“Le storie sono le astronavi della fantasia, fanno viaggiare nel tempo, nello spazio, lasciano la possibilità di inventare, di scoprire, di trasformare e trasformarci,…le storie nutrono i sogni, sono centrifughe multivitaminiche, e rafforzano il sistema immunitario contro stress e rimBambimento multimediatico…Le storie sono ponti tra chi racconta e chi ascolta, sono incontro perché le storie sanno incantare…”
 
Giochi, esercizi, improvvisazioni teatrali per sperimentare il piacere e l’emozione di raccontare una storia: muovere voce e corpo per dare vita a personaggi, avventure, mondi.

da martedì 24 settembre 2019 – a martedì  22 ottobre 2019
5 incontri di due ore, dalle ore 20:15 alle ore 22:15
costo chf. 150:-

contatti – Stefania Mariani
iscrizioni e informazioni
078 752 95 77 / info@stagephotography.com
www.stagephotography.com

Stefania Mariani: Si è diplomata alla Scuola Teatro Dimitri, Verscio/CH. Nel suo percorso teatrale sono stati importanti l’incontro con artisti come Carlo Colombaioni, Pierre Byland, Raul Ialza, Girija Vljayan, Raffaella Giordano, Patrizia Barbuiani. Dal 1998 ha collaborato con diversi gruppi teatrali della Svizzera Italiana tra cui Teatro Paravento, Trickster Teatro, Compagnia Obviam Est e Markus Zohner Theater Compagnie. Compie tournée in Svizzera, Europa, Pakistan, India e Cile. Nel 2002, con Stagephotography sviluppa idee che la appassionano, con una particolare attenzione al lavoro dell’attore, curandone gesti e parole per raccontare storie dove la bellezza dell’uomo e della natura diventano protagonisti. Produce diversi spettacoli rivolti sia a giovani spettatori che ad adulti, partecipando a rassegne e festival. Collabora con teatri del Ticino, con il Museo H. Hess e con diversi Istituti scolastici. I suoi spettacoli sono tutt’ora in tournée in Ticino e all’estero.

Leave a comment